Salta al contenuto

Garanzia Giovani – Misura 1C – Orientamento specialistico

La Regione Calabria ha attivato, nell’ambito del Piano Garanzia Giovani, la Misura 1C c.d. Orientamento specialistico o di secondo livello.

Il processo orientativo è finalizzato ad esplorare in maniera approfondita l’esperienza di vita del soggetto per sollecitarne maturazione, pro-attività e autonomia nella ricerca attiva del lavoro.
In generale l’orientamento di II livello si colloca in una prospettiva olistica dello sviluppo umano che integra il problema specifico della sfera formativa e lavorativa nel ciclo di vita della persona. Questa azione risponde al bisogno di riflettere sulla propria esperienza per progettare cambiamenti e/o sviluppi futuri.

Un processo orientativo di II livello di articola essenzialmente in tre fasi:

  1. analisi dei bisogni del giovane e formulazione e definizione degli obiettivi da raggiungere;
  2. ricostruzione della storia personale, formativa e lavorativa del giovane;
  3. messa a punto di un progetto personalizzato.

Modalità attuative

Le azioni di orientamento potranno essere realizzate attraverso:

  1. colloqui individuali;
  2. griglie e schede strutturate: tali strumenti vengono utilizzati nell’ambito del colloquio individuale;
  3. questionari e strumenti di analisi.

Le attività sono individualizzate: non sono pertanto ammesse azioni svolte in modalità di gruppo.
Tali azioni dovranno essere condotte da un Operatore dell’Orientamento con competenze specialistiche del soggetto accreditato.

Aderisci a Garanzia Giovani

Garanzia Giovani Calabria

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn