Salta al contenuto

Garanzia Giovani – Misura 3 – Accompagnamento al lavoro

La Regione Calabria ha attivato, nell’ambito del Piano Garanzia Giovani, la Misura 3 c.d. Accompagnamento al lavoro.

Obiettivo della Misura è progettare e attivare le misure di inserimento lavorativo, sostenendo il giovane nelle fasi di avvio e ingresso alle esperienze di lavoro, attraverso:

  • scouting delle opportunità occupazionali sulla base delle caratteristiche e delle aspirazioni del giovane;
  • promozione di profili, delle competenze e delle professionalità del giovane presso il sistema imprenditoriale;
  • accompagnamento del giovane all’accesso del percorso individuato, coerentemente al fabbisogno manifestato, nell’attivazione delle misure collegate e nella prima fase di inserimento.

La Misura prevede l’erogazione dei seguenti servizi:

  • scouting delle opportunità occupazionali;
  • promozione di profili, delle competenze e delle professionalità del giovane presso il sistema imprenditoriale;
  • pre-selezione;
  • accesso alle misure individuate;
  • accompagnamento del giovane nell’accesso al percorso individuato e nell’attivazione delle misure collegate e nella prima fase di inserimento;
  • assistenza al sistema della Domanda nella definizione del progetto formativo legato al contratto di apprendistato;
  • assistenza al sistema della Domanda nell’individuazione della tipologia contrattuale più funzionale al fabbisogno manifestato (ad esempio tra contratto di apprendistato e tempo determinato).

Per inserimento lavorativo si intende il conseguimento di uno dei seguenti contratti:

  • contratto a tempo indeterminato o di apprendistato di I, II e III livello;
  • contratto di assunzione a tempo determinato o di somministrazione con una durata pari o superiore a 12 mesi;
  • contratto di assunzione a tempo determinato o di somministrazione con una durata da 6 a 11 mesi.

Ai fini dell’assunzione del giovane da parte dell’impresa potrà essere erogato in favore di quest’ultima il bonus occupazionale, di cui alla scheda 9 del Piano finanziario regionale. L’erogazione di tale incentivo avverrà per il tramite dell’INPS secondo le condizioni e i requisiti definiti dallo stesso Istituto nell’ambito di un proprio Avviso.

Tale incentivo non è previsto in caso di assunzione con contratto di apprendistato. L’assunzione potrà avvenire presso un’impresa avente sede nella Regione, in altre regioni/province autonome, ovvero all’estero. Negli ultimi due casi, è prevista l’erogazione in favore del giovane di un’indennità per la mobilità in Italia, al di fuori della Regione Calabria, o all’estero.

Aderisci a Garanzia Giovani

Garanzia Giovani Calabria

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn