Salta al contenuto

Oggi, la Regione Calabria, nell’erogare e gestire i servizi attinenti la materia lavoro, usufruisce e mette a disposizione dei cittadini calabresi e degli operatori pubblici e privati una rete di servizi per il lavoro strutturata in sistemi informatici integrati, rispondenti agli standard tecnici definiti a livello nazionale ed in grado di interfacciarsi con i restanti nodi regionali e con il nodo centrale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La registrazione alla piattaforma consentirà – in base al tuo profilo – di accedere alle differenti funzionalità.

Se in passato ti sei già registrato, puoi accedere attraverso la pagina di Login.

Se invece non ti sei mai registrato, non aspettare ulteriormente; tramite la sezione specifica potrai – in base al tuo profilo – completare il form necessario per la ricezione delle credenziali di accesso.

Attualmente la rete dei Servizi per il lavoro in Calabria è costituita da sistemi integrati tra loro che garantiscono la fruizione dei principali servizi per il lavoro come previsto dalla vigente normativa in materia di politiche per il lavoro, e più in particolare:

  • il sistema “CO Calabria”, gestito da Azienda Calabria Lavoro, per l’invio telematico delle Comunicazioni Obbligatorie ad opera dei soggetti obbligati/abilitati;
  • il sistema “Garanzia Giovani”, per la gestione delle azioni di politica attiva riservate ai cittadini under 30 anni;
  • il sistema “Cliclavoro“, per la gestione della pubblicazione e ricezione dei CV dei candidati e delle Offerte di lavoro, direttamente attraverso il canale nazionale. Il sistema integra un servizio di messaggistica per lo scambio di informazioni tra i soggetti della rete e specifici report di monitoraggio quantitativo;
  • i Sistemi Informativi Lavoro delle 5 Province per l’erogazione dei servizi ad opera dei Centri per l’Impiego.

Tali sistemi dialogano tra di loro e con la Rete dei Servizi nazionale condividendo dati, informazioni ed automatismi per l’aggiornamento degli stati occupazionali e delle condizioni dei diversi soggetti coinvolti nel mercato del lavoro.

Politiche attive

Se sei un lavoratore che vuole accedere alle misure di Politica Attiva messe a disposizione dalla Regione Calabria al di fuori di Garanzia Giovani e non sei già registrato, richiedi subito le credenziali di accesso.

In particolare, per il c.d. Bando Giustizia, se sei un percettore in deroga che ha acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o un lavoratore disoccupato con pregressa esperienza formativa  presso gli uffici giudiziari, in possesso dei titoli di studio compatibili con le qualifiche da acquisire ed in possesso dei requisiti di cui all’art. 4 della Manifestazione di interesse di cui Decreto n.2285 del 09.03.2016 pubblicato sul BURC n.29 [Parte 3a] del 21 marzo 2016; registrati inserendo la tua anagrafica ed i dati di contatto.

In particolare, per il c.d. Bando Beni Culturali, se sei un disoccupato o disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in possesso dei requisiti di cui al Decreto n. 6160 del 30.05.2016; a partire dalla data indicata sull’Avviso potrai registrarti inserendo la tua anagrafica ed i dati di contatto.

Cliclavoro – Incrocio domanda/offerta

Cerchi lavoro? Cerchi persone per la tua azienda? Cliclavoro Calabria ti consente di usufruire in autonomia dei servizi di incrocio domanda/offerta di lavoro raccogliendo le candidature dei lavoratori e le richieste delle imprese. Visualizza la bacheca pubblica o – se vuoi inviare candidature/registrare offerte di lavoro – accedi all’area riservata.

Garanzia Giovani Calabria

Accedi al programma Garanzia Giovani che offre servizi dall’informazione alla presa in carico per i giovani fino a 29 anni e “garantisce” loro la proposta di una opportunità d’inserimento lavorativo o di reinserimento nei percorsi di istruzione e formazione. Se non hai ancora le credenziali di accesso, registrati subito!

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedIn